Diritto Mirato

Il “Diritto Mirato” è una misura di Politica Attiva, finanziata dal fondo Forma.Temp che ha l’obiettivo di favorire il miglioramento delle capacità e le conoscenze dei lavoratori somministrati, in un’ottica di “Lifelong Learning” per agevolare la spendibilità e il reinserimento nel mercato del lavoro.

Percorsi formativi

I percorsi formativi vengono progettati sulla base del fabbisogno formativo dello specifico lavoratore, nonché valutando la necessità di adeguamento delle competenze delle persone, alle richieste dei settori lavorativi di riferimento o di determinati scenari socio-economici previsionali.

I Requisiti di Partecipazione

  • Essere stati lavoratori in somministrazione con 45 giorni di disoccupazione ed almeno 110 giornate di lavoro negli ultimi 12 mesi
  • Essere ex lavoratori al termine della procedura in Mancanza di Occasioni di Lavoro

Il beneficiario in possesso dei suddetti requisiti può, rivolgendosi ad APL NETWORK alla mail dirittomirato@apl-network.it ed usufruire del Diritto Mirato sulla base dell’offerta formativa, entro 68 giorni dalla maturazione del requisito e solo una volta in un anno solare.

Come Scegliere il Percorso Formativo più Adatto alle Proprie Esistenze

Il Diritto Mirato prevede:
1. un percorso di orientamento
2. un bilancio di competenze
3. un percorso formativo
Per maggiori informazioni sul Diritto mirato: formatemp.it

Scarica il nostro catalogo